Enzo Boschi non è più con noi- Se ne va a 76 anni uno dei maggiori esperti del monitoraggio dei terremoti

Risultati immagini per immagine di enzo boschi

Enzo Boschi, per anni numero uno dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia,professore emerito dell’Università di Bologna, non è più con noi. . Scompare  a 76 anni Enzo Boschi, per anni alla guida dell’Ingv, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia che si occupa, tra le altre cose, del monitoraggio dei terremoti. A dare la notizia della scomparsa proprio i ricercatori dell’Istituto. I funerali del noto sismologo si terranno il prossimo 24 dicembre A Bologna.

Domani mattina, Sabato, i funerali del Clochard Abdellah, ucciso a Palermo da un ragazzino per pochi euro

clochard morto a palermo, clochard piazzale ungheria, clochard ucciso a Palermo, Aid Abdellah, Palermo, Cronaca

Aid Abdellah, il clochard ucciso a Palermo -( Foto di M. Chirchio)

Domani mattina si svolgeranno i funerali di Aid Abdellah Aldo,il clochard ucciso sotto i portici di piazzale Ungheria a Palermo.

Domani,sabato, si deciderà se sarà l’amministrazione comunale di Palermo a pagare le spese o una sottoscrizioni di commercianti che avrebbero raccolto le somme per l’ultimo saluto al senza dimora francese, ucciso con un colpo di spranga. La salma si trova all’obitorio dell’ospedale Policlinico.

 Tra loro i volontari dell’associazione “Gli Angeli della Notte” che lo hanno assistito in questi anni di permanenza a Palermo.

(Nella foto d’Archivio, il Tribunale di Palermo)

Mattarella: Vicini ai familiari e rigore nell’accertamento delle responsabilità

VIDEO DEI FUNERALI DELLE VITTIME –   PRESENTE IL PRESIDENTE MATTARELLA

Mattarella è visibilmente scosso Afferma: “Questi sono momenti di dolore condiviso da tutta l’Italia, che è unita a questo stato d’animo. Le parole vanno spese in questa direzione. Perché il Paese unito rende anche più forte ed efficace la severità per l’accertamento delle responsabilità, che vanno perseguite con rigore”.        Tutta Italia  è stata colpita. Tutti i genovesi e tutti coloro che si sono recati a Genova in questi anni sono passati su quel ponte, anche io l’ho percorso tante volte, anche di recente. E’ una tragedia che ha coinvolto tanti, tutto il nostro Paese. E’ una tragedia inaccettabile”.     

 

 “ RIGORE NELL’ACCERTAMENTO DELLE RESPONSABILITA'”

Risultati immagini per immagine di mattarella

“Vi sono tre impegni che vanno adesso onorati. Quello di vicinanza ai familiari di chi ha perso la vita, ai feriti, alle famiglie che hanno dovuto lasciare la abitazioni perché in pericolo; l’impegno di un accertamento rigoroso e sollecito delle responsabilità; il dovere di assicurare al nostro Paese la sicurezza delle strade e dei trasporti. Sono impegni dell’Italia intorno a Genova e per l’intero nostro Paese”.