Successo delle Fiamme gialle in Sicilia sud-orientale

 

Duro colpo della Guardia di Finanza ai trafficanti di droga

NOVE  ARRESTI CONVALIDATI

di  /

 La Guardia di finanza di  Catania ha messo a segno un duro colpo contro i trafficanti di droga. Oltre dieci tonnellate di hashish sono stati infatti sequestrati su un peschereccio con bandiera dei Paesi Bassi.

Durante  l’operazione- così il Comunicato pervenuto a Sud Libertà-  le Fiamme gialle hanno anche arrestato i 9 componenti l’equipaggio della nave. I provvedimenti sono stati convalidati ieri dal Gip. L’operazione, coordinata dalla Dda della Procura etnea, è stata eseguita da militari del Gruppo Aeronavale di Messina e del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Palermo, con il Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata e il costante del Comando Provinciale e della Sezione Operativa Navale di Catania.

Si apprende che l’operazione era inserita nel progetto  “Libeccio International”, nel cui ambito la Direzione Centrale dei Servizi Antidroga del Viminale svolge la funzione di raccordo informativo e di attivazione della cooperazione internazionale. La nave, monitorata dalla Guardia di Finanza per oltre 40 ore, è stata abbordata a 130 miglia dalla Sicilia sud-orientale con il beneplacito  del Paese di bandiera.

Translate »