Contagi Covid: oggi sono 36.176 e altri 653 decessi di cui 40 in Sicilia

 

Foto stock Ospedale, Immagini Ospedale royalty-free | Depositphotos®

 

Il Ministero della Salute fornisce i dati di oggi sul Covid-19 . Sono 36.176 i nuovi contagi in Italia e da  ieri sono stati registrati altri 653 morti che portano il totale a 47.870 dall’inizio dell’emergenza. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 3.712, con un incremento di 42 unità. Da ieri sono stati eseguiti 250.186 tamponi.

In Sicilia sono 1871 i nuovi contagi. Le ulteriore vittime sono 40 che portano il totale a 1.055. Con i nuovi casi salgono a 33.581 gli attuali positivi con un incremento di 1.479. Di questi 1.772 sono i ricoverati, 4 in più rispetto a ieri: 1.532 in regime ordinario e 240 in terapia intensiva lo stesso numero di ieri. In isolamento domiciliare sono 31.809. I guariti sono 352. I nuovi positivi sono così distribuiti per province: Palermo: 512, Catania 441, Messina 264, Ragusa 192, Trapani 166, Siracusa 77, Agrigento 84, Caltanissetta 74, Enna 61. 

Covid-19, registrati oggi 352 decessi , 19 in Sicilia

Ospedale Cannizzaro Catania, unità sotto organico e struttura carente -

Immagine d’Archivio Sud Libertà

Si sale sempre più, sono 30.550 i nuovi casi da coronavirus in Italia oggi. Da ieri sono stati eseguiti circa 212mila tamponi. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 352 morti, con un  totale a 39.764 dall’inizio della pandemia  “Nelle ultime 3 settimane – spiega il Settore Prevenzione del Ministero della Salute che fornisce i dati – abbiamo avuto un trend in aumento. Negli ultimi, a occhio, vediamo una certa stabilizzazione a livelli relativamente elevati. Il numero di positivi sul totale di tamponi effettuati supera il 10%. La proporzione è piuttosto elevata e questo non è un segnale positivo”, 

“Negli ultimi giorni è aumentato tendenzialmente il numero dei ricoveri in terapia intensiva, anche se non si registra nelle varie del paese una criticità. Oggi abbiamo altri 67 ricoveri in terapia intensiva e oltre 1000 nell’area medica, il trend sembra mostrare una certa stabilizzazione”,. “Tra le regioni, in numeri assoluti, tra le più colpite la Lombardia, che ha comunque circa 11 milioni di abitanti: siamo sui 7800 casi. Il Piemonte è a 3577 e la Campania a oltre 4000, siamo a livelli di incidenza simile a quello della Lombardia. Oltre 2400 casi in Veneto, nel Lazio vediamo un leggero incremento che sembra essere graduale”

In Sicilia sono 1155 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore . I ricoverati complessivamente salgono a 1253 (+31 rispetto a ieri), ma calano di due i pazienti in terapia intensiva (da 150 a 148). In isolamento domiciliare ci sono ora 16365 persone e il totale dei positivi al virus è complessivamente di 17618 persone. Sono invece 250 le persone dichiarate guarite. Nelle ultime 24 ore sono decedute altre 19 persone per cause riconducibili al virus e il totale delle vittime siciliane è salito a 569. Record di tamponi: 9376 e la percentuale di positivi in rapporto al numero di test processati è così del 12,3%.Nelle province  a Palermo ci sono registrati nelle ultime 24 ore 352 nuovi casi, a Catania 324, a Messina 103, a Ragusa 98, a Trapani 54, a Siracusa 41, ad Agrigento 134, a Caltanissetta 27 e a Enna 22…

Secondo il nuovo Dpcm, già firmato da Conte,  le regioni c on zone rosse sono le più critiche ed in valutazione continua ‘L’indice rt è uno dei parametri, ci sono 21 indicatori compresi quelli di resilienza, che fanno riferimento alla capacità del sistema di reagire.